Miglior Seggiolino Auto 2017

Nella scelta del miglior seggiolino auto entrano in gioco una serie di fattori che dobbiamo necessariamente tenere in considerazione al fine di effettuare un acquisto utile e responsabile. Ragion per cui occorre innanzitutto valutare la loro tipologia con le relative dimensioni da cui emergerà il loro grado di praticità d’uso. A seguire bisogna verificare la conformità del prodotto secondo le norme vigenti e di conseguenza accertarsi che il modello scelto sia omologato in modo da assicurare sulla sua certificata affidabilità e sicurezza.

Miglior Seggiolino Auto

A tal proposito sull’etichetta di omologazione saranno riportate alcune informazioni chiave che ci consentiranno di capire se quello specifico seggiolino per l’auto potrebbe adattarsi alle nostre esigenze. Informazioni strettamente connesse con il sistema di installazione del seggiolino ma anche con la relativa compatibilità con la propria auto. A quel punto ci tocca valutare il livello di comfort tra regolazioni, inclinazioni e rivestimenti. Senza dimenticare il fattore pulizia e quindi verificare se la loro fodera sia estraibile e quindi lavabile in lavatrice oppure impermeabile. Infine occorre analizzare attentamente i materiali con cui sono stati costruiti e comparare i prezzi con cui sono presentati sul mercato, con un occhio di riguardo alle varie offerte on line.

Quali sono i migliori modelli di seggiolini auto del 2017?

Foto
Prezzo
188,00 EUR
Spedito con Prime ?
Valutazione
Recensioni
Compra ora
Foto
Prezzo
189,00 EUR
Spedito con Prime ?
Valutazione
Recensioni
Compra ora
Foto
Prezzo
128,99 EUR
Spedito con Prime ?
Valutazione
Recensioni
Compra ora
Foto
Prezzo
52,99 EUR
Spedito con Prime ?
Valutazione
Recensioni
Compra ora
Foto
Prezzo
279,00 EUR
Spedito con Prime ?
Valutazione
Recensioni
Compra ora

1.Cybex Pallas-Fix: il migliore in assoluto

Questo modello è considerato il migliore in assoluto per una serie di caratteristiche tecniche capaci di alzare il livello delle sue prestazioni. In primo luogo esso è caratterizzato da un ottimo comfort strettamente connesso ai suoi comodi rivestimenti unitamente alla presenza di differenti sistema di sicurezza da cui deriva una comprovata affidabilità. A ciò si aggiunge una sostanziale versatilità per via della sua perfetta compatibilità con la maggior parte dei modelli di auto al punto da essere considerato un modello universale, complice il doppio sistema di fissaggio sia tramite attacchi Isofix che con cinture di sicurezza.

Di conseguenza a rafforzare la tesi secondo cui questo seggiolino è tra più sicuri in circolazione non è solo l’omologazione secondo la normativa ECE R44/04, ma anche la presenza di particolari sistemi di protezione da urti decisamente innovativi rispetto agli standard previsti. Quello che ci ha maggiormente colpito di questo modello è la sua pulizia, oltre che pratica decisamente veloce. Ciò è reso possibile dal suo rivestimento interno sfoderabile. Di conseguenza può essere lavato comodamente in lavatrice a 30 °C senza doverlo smontare tutto. Inoltre in dotazione si può trovare anche un rivestimento di tipo leggero da utilizzare eventualmente nei mesi più caldi dell’anno proprio con lo scopo che il bimbo sudi durante il viaggio esponendosi a fastidiosi eritemi a contatto con i tessuti per un tempo prolungato.

Ideale: per coloro che stanno cercando un modello efficiente e funzionale senza badare necessariamente al suo relativo costo. In particolare è un modello perfetto per chi necessita di un seggiolino per auto duraturo sul quale poter fare affidamento nel corso del tempo. Di contro non è consigliato ai bambini con una corporatura più robusta rispetto alla norma dato che potrebbero sentirsi un po’ costretti per via della pressione del cuscino di sicurezza.

Punti di forza: spicca per il suo carattere versatile e duraturo al punto da poter essere utilizzato per diversi anni. E’ piuttosto facile installarlo dato che può vantare la presenza sia del sistema Isofix che delle cinture di sicurezza. Punteggio massimo per la sicurezza complice i suoi sistemi di protezione da impatti sia laterali che frontali e posteriori. A ciò si aggiunge un eccellente comfort strettamente connesso con i suoi morbidi rivestimenti ma anche con la possibilità di reclinare sia schienale che poggiatesta. Inoltre esso è facilmente lavabile in lavatrice

Punti deboli: Nessuno

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

OFFERTA
Cybex Silver Pallas-Fix 514110006 Seggiolino Auto per Bambini, Gruppo 1 / 2 / 3,...
  • Cuscino di sicurezza ad ampiezza regolabile (in attesa di brevetto) Gr.1
  • Sistema ISOFIX Connect

2.Cybex Pallas: il miglior rapporto qualità/prezzo

Questo modello è considerato uno dei migliori in circolazione per il suo eccellente rapporto qualità/prezzo. Infatti ad un prezzo contenuto possiamo acquistare un seggiolino per auto dalla elevata sicurezza in linea con gli standard del Codice della Strada per via della sua certificata omologazione secondo la normativa europea ECE R44/04. A questo merito se ne aggiungono altri particolarmente importanti come l’ampia versatilità e un livello di comfort davvero interessante.

Il Cybex Palax è particolarmente indicato per bambini dai 9 ai 36 kg  ma in generale è compatibile con la maggior parte dei modelli auto per via del fissaggio tramite cinture di sicurezza. Dal punto di vista estetico questo modello si difende bene presentandosi sul mercato con ben 5 diverse colorazioni. Uno dei suoi grandi vantaggi è legato alla sensazione di comfort non solo per la presenza del cuscino di sicurezza ma anche per la sua ampiezza regolabile con lo scopo di adattarsi alla corporatura del bambino lasciandolo nello stesso tempo libero di muoversi. La sua comodità deriva anche dalla possibilità di reclinare il poggiatesta in 3 posizioni, senza dimenticare che possiamo alzare lo schienale in ben undici posizioni. In questo modo adattiamo la statura del bambino man mano che diventa grande.

Ideale: per chi sta cercando un modello che abbia un ottimo rapporto qualità/prezzo, mentre non lo consigliamo a chi invece necessita di un prodotto omologato secondo le più recenti normative europee UN R129. In generale è perfetto soprattutto per quelle famiglie che hanno disposizioni diverse auto e di conseguenza cercano un modello versatile che vada bene su ogni vettura.

Punti di forza: spicca per la sua estrema stabilità da cui deriva un ottimo grado di sicurezza. A ciò si aggiunge un’interessante versatilità e una durevolezza invidiabile nel corso del tempo. Quello che ci ha particolarmente colpito è il suo ottimo comfort per via dei suoi rivestimenti morbidi. Anche il suo design rientra tra i suoi punti di forza per via del suo stile moderno e allo stesso tempo elegante

Punti deboli: purtroppo non è dotato di agganci Isofix

Prezzo: il suo valore commerciale è pari a 269,95 euro

Offerta: Un’offerta decisamente vantaggiosa considerando non solo il suo prezzo di fabbrica ma anche l’attenzione riservata alla sicurezza e al suo relativo comfort garantito dai suoi interni e dai suoi meccanismi di regolazione.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

OFFERTA
Cybex 512108004 Silver Pallas Seggiolino Auto per Bambini, Gruppo 1/2/3,...
  • Cuscino di sicurezza ad ampiezza regolabile (in attesa di brevetto) Gr.1
  • Sistema di protezione lineare nell'impatto laterale (L.S.P.)

3.Foppapedretti Dynamik 9-36: il più venduto

Questo modello è tra i più venduti sul mercato non solo per il suo prezzo decisamente contenuto rispetto ai prodotti di fascia alta ma anche e soprattutto per la sua elevata versatilità a cui segue una semplicità di pulizia e d’installazione davvero interessante. Di contro non ci convince di questo modello tutta la parte legata al comfort e alla sicurezza ma considerando il suo prezzo irrisorio, possiamo anche chiudere un occhio! Molto buona è la sua manutenzione dato che per pulirlo sia richiedono dei tempi davvero rapidi in virtù della sua praticità d’uso. Infatti quando dobbiamo lavare la fodera ci basterà semplicemente rimuoverla e inserirla in lavatrice. In questo modo ci assicuriamo una  pulizia particolarmente profonda e duratura nel tempo. A queste interessanti migliorie si aggiunge la presenza di un’etichetta di omologazione che attesta la elevata sicurezza delle sue prestazioni.

Infatti è omologato secondo la normativa europea ECE R44/04. Di conseguenza esso è conforme con le disposizioni del Codice della Strada in materia di dispositivi di ritenuta per la sicurezza dei più piccoli in macchina. Dal punto di vista della compatibilità il Foppapedretti Dynamik è definito un modello ibrido perché copre tutti gruppi 1,2 e 3 e quindi può essere utilizzato tranquillamente per bambini dai 9 mesi ai 12 anni circa. Da ciò deriva una interessante versatilità dato che con queste premesse è in grado di offrire una seduta sicura e adeguata alla massa corporea di bambini compresi tra i 9 e i 36 kg. Un capitolo a parte andrebbe dedicato alla presenza di un riduttore che rende il seggiolino adatto anche ai bambini più piccoli e che magari possiamo rimuovere quando il bambino è cresciuto e quindi nel momento in cui il vano per contenerli è diventato troppo stretto.

Ideale: per coloro che stanno cercando un modello affidabile e quindi omologato secondo le normative europee, ma soprattutto versatile e quindi adatto ad ogni modello di auto. A ciò si aggiunge un criterio fondamentale legato al suo utilizzo dato che esso è particolarmente indicato per chi necessita di un seggiolino per auto durante brevi trasferimenti quotidiani o viaggi di poche ore.

Punti di forza: spicca per la sua versatilità complice un riduttore in dotazione ma anche per il suo aspetto estetico. Infatti questo modello è disponibile in ben 5 colorazioni.

Punti deboli: purtroppo non prevede agganci Isofix

Prezzo: il suo valore commerciale è pari a 189,00 euro

Offerta: Anche per questo modello l’offerta vantaggiosa. Non è un caso che si attesta tra i modelli più venduti in circolazione considerando i punti di forza sopracitati.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

OFFERTA
Foppapedretti 9700385100 Dinamyk 9-36 Seggiolino Auto per Bambini di 9-36 kg,...
  • Sedile anatomico omologato per i gruppi 1, 2 e 3 (da 9 a 36 kg) con sistema di protezione laterale SPS (Side Protection System)
  • Rivestimento rimovibile e lavabile, poggiatesta regolabile a più altezze, inclinazione schienale multi-posizione

4.Foppapedretti Babyroad: il più economico

Il Foppapedretti Babyroad, come tutti i modelli della sua casa madre, è omologato secondo la normativa ECE R44/04. Esso è compatibile con i bambini dai 9 mesi ai 12 anni circa, andando a coprire i gruppi 1, 2 e 3. Se state cercando un modello conveniente, questo farà per voi! Nonostante il suo prezzo contenuto esso comunque resta un seggiolino dalla ottima fattura per via della qualità dei suoi materiali costruttivi. Ragion per cui il costo irrisorio non incide sulla sua rinomata affidabilità. La sua sicurezza è garantita non solo dall’etichetta di omologazione, ma anche dal sistema di fissaggio a cinque punti tramite cinture di sicurezza. Questo aspetto lo rende compatibile con ogni modello di auto per via del suo carattere universale. Quello che ci ha maggiormente colpito è la sua evidente comodità suggerita da una certa morbidezza delle imbottiture, le quali sono in grado di rendere particolarmente piacevole la seduta specie per i viaggi lunghi con la possibilità di alzare lo schienale e poggiatesta mano mano che il bambino diventa grande fino ad un massimo di 84 cm.

Inoltre la mancanza del sistema di aggancio Isofix viene superata abilmente grazie ad una serie di migliorie di tipo strutturale. In poche parole il seggiolino è caratterizzato da un sistema di fissaggio con le cinture di sicurezza dell’auto da impostare in questo modo: a 5 punti fino ai 18 kg e a 3 punti non appena il bambino è cresciuto. Di conseguenza non è un grosso problema se non c’è un sistema Isofix dato che questo sistema di fissaggio è perfetto solo sui seggiolini d’auto per  i gruppi 0 e 0+. Per quanto riguarda la compatibilità invece, l’etichetta di omologazione riporta la dicitura “Universal” che dichiara che il seggiolino può essere installato su tutti i modelli di auto sul mercato. Dato il sistema di fissaggio a cintura, l’unica precauzione sarà quella di verificare che la lunghezza delle cinture di sicurezza della propria auto sia tale da riuscire ad agganciare comodamente il seggiolino: in caso contrario, un semplice extender risolverà facilmente il problema.

Ideale: per chi sta cercando un modello adatto ai viaggi lunghi e frequenti per via della sua comodità, ma volendo può essere utilizzato anche da chi necessita di un modello economico da utilizzare in maniera occasionale.

Punti di forza: spicca per la sua durevolezza nel tempo da cui emerge una sostanziale resistenza strettamente connessa con la qualità dei suoi materiali. Senza dimenticare l’ottimo livello della manutenzione dato che la fodera estraibile è facilmente lavabile in lavatrice. Inoltre i suoi rivestimenti interni sono morbidi e imbottiti.

Punti deboli: purtroppo non vi è la possibilità di regolare l’inclinazione del seggiolino. Questo limite in realtà non sorprende più di tanto soprattutto alla luce del suo costo davvero basso per questi tipi di prodotti.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

OFFERTA
Foppapedretti 9700326700 Babyroad Seggiolino Auto, Ocean
  • Sedile anatomico con poggiatesta regolabile a più altezze e imbottitura di protezione per le spalle
  • Cintura di sicurezza a cinque punti regolabile

5.Peg Perego Viaggio 1.2.3 Via Monza: la novità

Questo seggiolino per auto è un modello di recente produzione e rappresenta una novità nel panorama dei seggiolini. E sicuramente un prodotto da scoprire per via delle sue interessanti specifiche tecniche. Tra di esse spicca la sua elevata versatilità dato che copre i gruppi 1,2 e 3. Di conseguenza esso è adatto per un utilizzo prolungato nel tempo, dai 9 ai 36 kg. Su questa lunghezza d’onda colpisce positivamente la possibilità di regolare ogni componente in modo da adeguare la seduta alla corporatura del bambino nel tempo della sua crescita fino ai 12 anni. A ciò si aggiunge una comprovata sicurezza garantita non solo dall’omologazione secondo la normativa ECE R44/04, ma anche per via degli attacchi Isofix che in pratica agganciano il seggiolino direttamente alla scocca dell’auto, assicurando quella stabilità necessaria per tamponare il rischio di urti laterali. Secondo il Codice della Strada i bambini devono utilizzare un sistema di ritenuta idoneo fino al raggiungimento dei 150 cm, tenendo bene a mente che fino ai 125 cm è obbligatorio l’utilizzo di un seggiolino caratterizzato dalla presenza di uno schienale. A tal proposito il Peg Perego Viaggio 1.2.3 Via Monza si adatta perfettamente alle normative complice uno schienale allungabile fino all’altezza massima di 85 cm.

Ideale: per chi sta cercando un modello sicuro e affidabile, ed è pronto a spendere qualsiasi cifra per la sicurezza del proprio bambino. Prima di acquistare questo modello vi consigliamo di verificare la compatibilità con la propria auto, dato che quando si utilizza come seggiolino auto di gruppo 2 e 3 la classe di compatibilità scende a Semi-Universal. Per questo motivo occorre sempre verificare sul libretto che la propria vettura rientri fra quelle indicate come compatibili.

Punti di forza: spicca per l’ottima qualità dei suoi materiali oltre che per la sua versatilità, la quale gli consente un utilizzo di lunga durata (da 1 ai 12 anni). Per il resto è a conti fatti un modello estremamente confortevole anche per i sonnellini in macchina. Senza dimenticare la sua estrema stabilità per via del fissaggio tramite agganci Isofix. Infatti questo aspetto tecnico ci consente di approfondire i vantaggi dei propri sistemi di sicurezza. Questo seggiolino infatti ha una omologazione universale parziale dato che però viene utilizzato come seggiolino di gruppo 1, laddove  l’installazione sul sedile dei veicolo avviene tramite sistema di aggancio Isofix con cinghia Top Tether come terzo punto di ancoraggio. Questo sitstema scelto è perfettamente compatibile con tutti i modelli auto che però riportano espressamente sul libretto l’omologazione con il sistema Isofix. In pratica le cinture di sicurezza a cinque punti trattengono il bambino all’interno del seggiolino.

Quando invece il seggiolino verrà utilizzato per bambini che rientrano nei gruppi 2 e 3, la classe di omologazione sarà diversa e cioè quella semi-universale. Per questo motivo si tende verificare la compatibilità con la propria automobile prima dell’acquisto. In questo caso dal punto di vista strutturale accade che la base Isofix resta sprovvista del suo terzo punto di ancoraggio e di conseguenza per completare l’installazione dobbiamo necessariamente utilizzare le cinture di sicurezza dell’auto. In pratica esse vanno fatte passare all’interno degli appositi ganci che si trovano al lato del poggiatesta con il doppio scopo di immobilizzare allo stesso tempo il seggiolino ed il bambino.

Punti deboli: a differenza dei modelli fin qui analizzati, il Peg Perego Viaggio 1.2.3 Via non è compatibile con tutti i modelli di auto. Ragion per cui il suo carattere versatile è riferito all’età e al peso dei piccoli e non alla differenti tipologie di vetture.

Prezzo: il suo valore commerciale è pari a 299,99 euro

Offerta: Lo sconto è irrisorio ma considerando le sue potenzialità in termini di sicurezza e versatilità possiamo anche chiudere un occhio!

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

OFFERTA
Peg Perego IMVA000035DX79DX13 Viaggio 1-2-3 Via Monza
  • Il seggiolino viaggio 1·2·3 via è stato appositamente studiato per le vetture dotate di agganci isofix e top tether
  • Viaggio 1·2·3 via garantisce sicurezza in tutti i punti sensibili del corpo

Seggiolini Auto più venduti su Amazon

OFFERTABestseller No. 1
Foppapedretti 9700326800 Babyroad Seggiolino Auto, Carbon
  • Sedile anatomico con poggiatesta regolabile a più altezze e imbottitura di protezione per le spalle
  • Cintura di sicurezza a cinque punti regolabile
OFFERTABestseller No. 2
Foppapedretti 9700328502 Go! Evolution Seggiolino Auto, Sand
  • Seggiolino auto omologato per i gruppi 0 e 1, dalla nascita fino a 4 anni circa (0-18 kg)
  • Il sedile è anatomico e reclinabile, il riduttore poggiatesta e schienale sono double face e l'imbottitura è facilmente sfoderabile e lavabile
OFFERTABestseller No. 3
Safety 1st 85137640 Road Safe Seggiolino Auto, Nero/Full Black
  • Reclinabile in 2 posizioni
  • Poggiatesta regolabile in 6 posizioni
Bestseller No. 4
Piku 6227 – Seggiolino Auto, Gruppo 2/3, 15-36 kg, 3-12 anni, Colore blu/nero
  • Il nuovo modello di seggiolino auto Piku che cresce con il bimbo, adatto per un utilizzo tra i 15 e i 36 kg (dai 3 ai 12 anni circa), presenta un design ancor...
  • Poggiatesta regolabile in 7 livelli di altezza con alette laterali ergonomiche e schienale dotato di cuscino della miglior qualità e imbottitura extra per...

Quando si vuole portare un bambino in auto occorre necessariamente comprare uno dei tanti seggiolini auto che attualmente sono in commercio a prezzi differenti. Essi sono stati progettati con lo scopo di rendere le automobili degli abitacoli ospitali per i più piccini, capaci di donargli quella serenità che meritano durante tutto il viaggio. I seggiolini devono obbligatoriamente rispondere ad una serie di criteri di fabbricazione regolamentati dalla normativa europea. Dato che stiamo parlando di sicurezza e salvaguardia della vita dei più piccoli è inutile aggiungere che non bisogna essere troppo superficiali nella scelta dei seggiolini. Di conseguenza il criterio fondamentale non deve essere il loro valore commerciale bensì il loro grado di sicurezza. I modelli sono definiti idonei grazie a numerosi crash test eseguiti ogni anno da enti indipendenti che in questo modo possono verificare la loro affidabilità e sicurezza in caso di incidente

Qual è il miglior seggiolino auto?

Ovviamente per rispondere a questa domanda occorre conoscere nel dettaglio il modello della vostra auto. In genere si tende a scegliere il seggiolino in base al marchio dato che ognuno di essi punta su specifiche caratteristiche e ben determinati optional che magari sono in linea con la vostra vettura. Il rischio di fare un cattivo investimento è dietro l’angolo per questo vi consigliamo di scegliere non solo dei modelli compatibili con le caratteristiche tecniche dei vostri interni ma anche di orientarvi verso categorie di seggiolini che oltre alla sicurezza sono in grado di garantire una comprovata comodità. Si tratta sempre di bambini e di conseguenza dobbiamo offrire loro il massimo comfort durante il viaggio. Se volete direttamente comprare uno seggiolino per auto vi diciamo che attualmente sul mercato ci sono due modelli che sono considerati il top del settore: il Cybex Silver Pallas-Fix, all’avanguardia ed estremamente curato nei dettagli, e anche il Foppapedretti Dinamyk famoso per la sua comodità e per la sua sicurezza, al punto che  è uno dei pochi a rispettare completamente gli obblighi normativi.

Cosa prevede attualmente la legge?

Prima di comprare un seggiolino per auto cerchiamo di capire quali sono le nuove norme relativamente alla circolazione stradale. Secondo le nuove disposizioni legislative  l’obbligo dell’uso del seggiolino riguarda i bambini fino ad un massimo di 150 centimetri d’altezza. Per quelli che superano appena questo limite possiamo utilizzare tranquillamente i rialzi, e cioè quei supporti che hanno lo scopo di tenere il piccolo ben posizionato grazie alla cintura allacciata. A tal proposito l’ingegnere dell’area tecnica dell’Aci Luigi di Matteo ha precisato che per i bambini sotto i 125 cm d’altezza è prevista per legge in base alla normativa R129, una soluzione alternativa costituita da rialzi con schienale. Tenendo bene a mente che modelli di rialzi senza schienale che già sono presenti sul mercato resteranno ancora in vendita fino ad esaurimento scorte.

Tutto cambia nella seconda metà dell’estate laddove è prevista una seconda fase di regolamentazione che riguarderà i seggiolini auto per bambini dai 100 cm di altezza. Nella prima fase c’era l’obbligo di seggiolini dotati di connettori ISOFIX per i bambini di altezza fino a 105 cm, nella seconda fase viene richiesto anche il fissaggio con le cinture per i seggiolini auto per bambini da 100 a 150 cm. Quando la fase 2 R129 entrerà in vigore non entrerà in conflitto con la normativa precedente, la R44/04, ma entrambe le legislazioni continueranno a coesistere. A quel punto gli automobilisti potranno scegliere se acquistare i seggiolini auto omologati oppure restare fedeli alla prima normativa. Questa apparente possibilità nasconde un tranello burocratico, dato che se si rispettano le leggi della nuova norma si eviterà di pagare multe più salate (dagli 80 ai 323 euro se il piccolo non è sul seggiolino) senza dimenticare che dopo due multe nell’arco di due anni verrà sospesa la patente per un periodo tra 15 giorni e 2 mesi. Un motivo in più per dotarci di seggiolini auto per i più piccoli.

Come si trasporta un bambino in macchina?

Per quanto riguarda il trasporto di un bambino in macchina occorre sempre attenerci alle regole di sicurezza generali diffuse dall’Aci che insiste su un aspetto fondamentale: quando si viaggia in auto il bambino è più sicuro sul seggiolino. Nel caso in cui il piccolo non è ben posizionato sul seggiolino anche un urto a 15 km/h può essere fatale per lui. Quindi non bisogna vivere nella convinzione che il seggiolino non serve a niente per i percorsi brevi. Infatti è calcolato che il 40% degli incidenti mortali si verifica su percorsi inferiori ai 3 km, soprattutto in città. Di conseguenza non c’entra niente il tempo e la distanza di percorrenza.

Come si gestisce la forza d’urto?

E’ impossibile gestire la forza d’urto. Nel caso in cui l’impatto sia a 56 Km/h un bambino del peso di 15 kg produce una forza d’urto pari a 225 kg: praticamente è impossibile trattenerlo con le braccia! Con la presenza di cinture e seggiolini l’impatto si riduce del 90% con una drastica riduzione di lesioni gravi o mortali. Per questo motivo i seggiolini sono indispensabili.

Cosa bisogna evitare?

Innanzitutto NON bisogna tenere il piccolo tra le braccia in automobile, è sconsigliatissimo. Una brusca frenata lo fionderebbe nel parabrezza. NON si può usare un seggiolino danneggiato in un incidente, non ha assolutamente senso. In quel modo è come non avere alcuna precauzione. Inoltre non bisogna dare da mangiare lecca-lecca o cibi con il bastoncino. Nel caso di frenata il picco potrebbe ferirsi.

Cosa bisogna fare?

Innanzitutto informarsi e quindi leggere le istruzioni rilasciate dalla casa costruttrice del veicolo sui «sistemi di sicurezza», poi leggere anche le istruzioni d’uso del seggiolino. Disattivare l’airbag se si monta il seggiolino sul sedile anteriore, per evitare di vanificare il compito del seggiolino le cui cinture vanno allacciate correttamente. Infine usarlo anche per brevi itinerari, dato che il tasso di mortalità è superiore proprio nei brevi tratti.

Conclusioni

Un seggiolino in auto è assolutamente necessario per tutelare i bambini a bordo. Indipendentemente dalla vostra capacità di guidare non è mai perso il tempo da dedicare alla prevenzione. Molto spesso gli incidenti mortali sono determinati da disattenzioni casuali. Di conseguenza non bisogna farsi trovare impreparati, ma farsi trovare ben equipaggiati. Un buon seggiolino garantisce comfort e sicurezza ai più piccoli  e nello stesso offre ai loro genitori un senso di tranquillità e controllo da non sottovalutare.

Nel 2017 sono stati trasmessi in tv una serie di mini-spot inerenti alle norme da adottare in macchina quando si è un’autostrada. Tali pubblicità fanno parte della campagna pubblicitaria sulla Buona strada, un progetto per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle responsabilità di coloro che si mettono in viaggio in macchina tra divieti e suggerimenti. Tra questi spot quello del bambino di nome Luca ha lasciato il segno negli occhi e nel cuore dei telespettatore. Nella suddetta pubblicità un bambino racconta che non può più giocare più con il fratellino perché si sono dimenticati di metterlo nel seggiolino, lasciando intendere che sia stato vittima di un incidente stradale, dato che subito dopo appare una dicitura come quelle che si trovano sulle lapidi. Il messaggio è chiaro, ma anche molto forte. Di conseguenza riesce nel suo intento e cioè quello di far capire agli automobilisti quali sono gli effettivi rischi che si corrono nel caso in cui si decida di non dotarsi di appositi seggiolini per auto.